Incarnazione

L’abbiamo accennato spesso in questi ultimi tempi. Dio compie la sua opera, crea e ricrea di continuo questo mondo, attraverso le sue creature. Tra queste, l’umanità è l’unica che può giungere ad esser consapevole di partecipare all’azione creatrice di Dio. Voi siete dèi, a mia immagine e somiglianza. Siamo anche gli unici che possono bloccare l’azione di Dio, farle resistenza e portare avanti piani personali differenti. Gesù era costantemente in contatto con Dio, costantemente cosciente d’esser su questa terra per incarnare l’idea di Dio, il “progetto creazione”. Un mondo immaginato da Dio…

Condividi:
Leggi

Il mondo di Dante Alighieri a Prata Camportaccio 

Dalla Divina Commedia al De vulgari eloquentia passando per Vita Nuova, Convivio, De Monarchia. Il mondo di Dante Alighieri è variegato e a Prata Camportaccio vi sarà la possibilità di approfondirlo con l’iniziativa Dantedì. Lunedì 25 marzo alle 10 al parchetto di Tanno le classi IIa a di Gordona e II C di Chiavenna della scuola secondaria di primo grado Garibaldi e II A A e II C della scuola secondaria di primo grado Bertacchi di Chiavenna si riuniranno con i loro insegnanti per l’iniziativa “Alla scoperta della Divina Commedia”.…

Condividi:
Leggi

Incontro diocesano con il mondo della disabilità

Sabato 16 marzo, nella sede del Seminario Vescovile di Como, dalle 15.00 alle 18.00, si svolgerà l’incontro “IncluSIamo”, promosso da Ufficio Catechesi-Settore persone con disabilità, Ufficio per la pastorale della Famiglia, Centro per la Pastorale Giovanile e Vocazionale, Ufficio per la Liturgia, Ufficio Pastorale della Scuola e dell’Università e Caritas della diocesi di Como. «Sarà un’occasione – sottolineano i promotori – per ascoltare racconti e riflessioni di esperti e amici con lo scopo di sensibilizzare la comunità e fare un passaggio importante: maturare una crescente attenzione alle persone con disabilità».…

Condividi:
Leggi

Trasfigurazione

Noi non ci crediamo più, non pensiamo che sia lontanamente possibile sperimentare una cosa simile. Vivendo in un mondo fatto esclusivamente di materia, non ipotizziamo nemmeno che ciò che è scritto nel vangelo di oggi sia un fatto reale. È un racconto del vangelo, cioè qualcosa fuori dalla nostra portata. Un vero peccato! Se avessimo anche un pizzico d’esperienza di meditazione silenziosa, intuiremmo che genere di fenomeno sia questo della trasfigurazione. E intuiremmo pure di che calibro fosse il maestro Gesù. Un vero praticante e un vero maestro di preghiera…

Condividi:
Leggi

Chi sei?

Per la curiosa faccenda dei sandali di Gesù vi rimando a questo articolo https://lalocandadellaparola.wordpress.com/2023/12/10/scalzi/ Ci fermiamo un attimo su altre parole di Giovanni Battista, su quel suo modo così strano di parlar di sé. Io non sono. Ecco la sua risposta quando insistono a chiedergli chi sei? È forse davvero il primo passo da compiere. Iniziare cioè a capire chi non siamo. Poi, forse, capiremo qualcosa in più di noi stessi. Io non sono. Non sono come voi, come voi mi vorreste, come voi vi aspettereste. Avessimo almeno questa forza,…

Condividi:
Leggi

“Il mondo al contrario”: tutti lo citano pochi l’hanno letto

Come previsto sinistri e stampa asservita si sono scatenati per screditare il libro del generale di divisione Roberto Vannacci. Il risultato è che hanno attirato l’attenzione sul testo dal quale emerge buon senso e ineccepibile realismo. Il generale Roberto Vannacci è l’autore del saggio “Il mondo al contrario”, uno scritto di358 pagine auto-prodotto in vendita su Amazon.Un testo che in poco tempo è diventato un best seller del panorama editoriale italiano. L’Autore è un autorevole generale dell’Esercito italiano, avvicendato dal vertice dell’Istituto Geografi co Militare di Firenze.La sua carriera inizia…

Condividi:
Leggi