Cade da cinque metri in arrampicata nel goriziano

Un uomo di Gorizia di 64 anni è caduto mentre arrampicava in falesia a Doberdò in provincia di Gorizia a cinque metri arrivando fino al suolo. a portargli soccorso i tecnici della stazione di Trieste del Soccorso Alpino e Speleologico, i Vigili del Fuoco, l’ambulanza, il personale dell’auto medica, i Carabinieri e l’elisoccorso regionale, allertati da Sores su chiamata al NUE112. I soccorritori sono arrivati sul posto avvicinandosi in auto e poi percorrendo 5 minuti a piedi. Sei tecnici del Soccorso Alpino hanno aiutato l’equipe medica dell’elisoccorso nelle operazioni di…

Condividi:
Leggi

 Dosso del Liro trovato uomo senza vita

Intervento, martedì pomeriggio 26 marzo, per la Stazione di Dongo del Soccorso alpino, XIX Delegazione Lariana. L’allertamento è giunto poco dopo le 16:30, per un uomo di 49 anni rinvenuto a terra sui monti del Dosso del Liro. Sul posto l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, l’ambulanza, i Carabinieri e i Vigili del fuoco, oltre a quattro tecnici più un sanitario del Cnsas. Dopo la constatazione del decesso e le autorizzazioni previste, l’uomo è stato recuperato dalle squadre con la tecnica del contrappeso. I tecnici sono rientrati alle…

Condividi:
Leggi

Nella luce

Dunque c’è una condanna, eccome se c’è. Forse un po’ diversa da come ce la immaginiamo, non fatta di diavoli e gironi danteschi, ma è pur sempre una condanna. E la condanna è rimanere al buio. Di più: rimanere al buio per propria scelta. Ritrovarsi ad essere persone che amano il buio. Amare le tenebre ed odiare la luce. Una condanna dunque che non viene da Dio, che anzi ha inviato il Figlio nel mondo perché il mondo sia salvato. La luce è venuta nel mondo e sempre viene. È l’uomo che spegne la luce,…

Condividi:
Leggi

Nel prossimo

Quando un uomo e una donna davvero si amano? Anzitutto quando credono all’amore l’uno dell’altro. Se non credo davvero che tu mi ami, se non accetto il tuo amore, non ti amo. Così, amare Dio è anzitutto credere d’essere amati da lui. Fidarsi che il suo è davvero amore infinito. Amare Dio è accettare il suo amore. Scoprire che lui è in noi, non fuori da noi. Scoprire che non serve cercare di avvicinarlo con riti sacrificali e mortificazioni perché lui è già dentro di noi e noi in lui. Ed è anche negli altri,…

Condividi:
Leggi