Strage di Vergarolla un incontro con l’Anvgd Comitato di Milano

Il Comitato provinciale di Milano dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia in collaborazione con l’Associazione Italiani di Pola e dell’Istria – Libero Comune di Pola in Esilio comunica che giovedì 18 aprile alle ore 18:00, in diretta sulla pagina Facebook ANVGD di Milano. Per far conoscere e tramandare la storia della Venezia Giulia e in differita dal giorno successivo sul canale YouTube ANVGD Comitato di Milano, il regista Alessandro Quadretti parlerà di: “L’ultima spiaggia. La storia di Vergarolla raccontata da un regista esule di seconda generazione”. Il docufilm “L’ultima spiaggia” ripercorre quello che accadde il 18 agosto del 1946…

Condividi:
Leggi

A Castello Masegra l’esordio del collettivo artistico

«È un’idea innovativa che non solo valorizzerà le opere esposte ma promuoverà gli spazi museali. Un’offerta culturale molto interessante che sosteniamo con piacere perché la riteniamo in grado di avvicinare i nostri giovani all’arte». Così l’assessore alla Cultura, Educazione e Istruzione Marcella Fratta ha introdotto l’evento “Views”, organizzato dall’omonima associazione, in programma il 4 maggio a Castello Masegra, presentato nel pomeriggio di oggi nella Sala consiglio di Palazzo Pretorio. Views come visualizzazioni, dunque visibilità: è l’obiettivo della neonata associazione, un collettivo di artisti multidisciplinari di origine valtellinese. Pittori, videomaker, grafici, fumettisti, fotografi,…

Condividi:
Leggi

sConfini: al via la terza edizione del Festival culturale transfrontaliero

Arriva alla terza edizione il Festival del Contrabbando Culturale “sConfini” organizzato congiuntamente fra Tirano e Valposchiavo. Il programma 2024 avrà inizio sabato 13 aprile e si concluderà domenica 5 maggio per due settimane ricche di eventi. Il ricco calendario di appuntamenti che si snodano tra la Valtellina e la Valposchiavo si propone di riportare alla memoria, rivisitare e valorizzare anche dal punto di vista turistico il tema del contrabbando, che partendo da una prospettiva storica, amplia il senso semantico del contrabbando e lo interpreta come scambio culturale fra le due…

Condividi:
Leggi

30 marzo 2004, la Legge 92 istituisce il Giorno del Ricordo

Fonte: https://www.anvgd.it/30-marzo-2004-la-legge-92-istituisce-il-giorno-del-ricordo/ di Lorenzo Salimbeni Ci sono date che per il confine orientale italiano hanno rappresentato una cesura dal resto della storia nazionale, a partire dall’8 settembre 1943. Una giornata che oggi tende ad essere sempre più ricordata come l’inizio della Resistenza omettendo che, come acutamente notato da Ernesto Galli Della Loggia, si trattò della morte della Patria, una morte che si consumò soprattutto in Venezia Giulia, a Fiume ed in Dalmazia, ove il collasso politico, militare ed istituzionale dello Stato sabaudo significò dare il via libera ai partigiani comunisti jugoslavi per…

Condividi:
Leggi

Giornata dell’acqua alunni sondriesi in visita al museo della Scienza di Milano

Due classi della scuola secondaria di primo grado, 46 alunni in totale, accompagnati dai rispettivi insegnanti, il 22 marzo scorso hanno celebrato la Giornata dell’acqua in maniera diversa dal solito, partecipando a un’iniziativa promossa da Earth Day Italia Onlus, alla quale ha aderito il Comune sostenendo le spese per il viaggio a Milano. Gli alunni delle classi 2F della Scuola Sassi e 2A della Ligari hanno avuto l’opportunità di visitare il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia “Leonardo da Vinci”, seguendo due diversi percorsi, secondo un programma appositamente definito…

Condividi:
Leggi

Valtellina e Valchiavenna sotto il dominio austriaco ciclo di conferenze in ricordo di Sandro Massera

La Valtellina e la Valchiavenna sotto il dominio austriaco nei seminari di studio Sandro Massera promossi tra aprile e maggio dagli Amici della Biblioteca di Sondrio con il Comune di Sondrio, la Biblioteca Rajna e la Società Economica Valtellinese. Gli incontri, aperti al pubblico, si terranno nella Sala Besta della Banca Popolare di Sondrio. Cinque appuntamenti, sempre il mercoledì, alle ore 17.30, il 3, il 10 e il 17 aprile, l’8 e il 15 maggio, che avranno quali relatori Guglielmo Scaramellini, Cristina Pedrana, Felice Mandelli, Pierluigi Zenoni e Guido Borghi.…

Condividi:
Leggi

Van Thuan, dopo Pasqua tre appuntamenti dell’Osservatorio

Per i giorni subito dopo Pasqua, l’Osservatorio ha programmato 3 appuntamenti che sottoponiamo alla vostra attenzione, invitandovi a diffondere e a partecipare. Lo facciamo nel mentre auguriamo a voi e alle vostre famiglie una Santa Pasqua. SABATO 6 APRILE A LONIGO (VI) SULL’INTELLIGENZA ARTIFICIALE Sabato 6 aprile parleremo di Intelligenza artificiale nel Secondo Incontro di Lonigo [vedi locandina] sull’attualità politica per questa primavera 2024. Il dott. Stefano Magni, politologo e giornalista, parlerà de “Gli algoritmi come nuovo vangelo. L’intelligenza artificiale sostituirà l’uomo?”. Si inizia alle 16,30, nella Sala del Doge…

Condividi:
Leggi

Alla biblioteca Rajna conferenza su George Byron

 Nel bicentenario della morte dello scrittore inglese, la Biblioteca Rajna ha organizzato per lunedì 25 marzo, alle ore 18, una conferenza del professor Enrico Reggiani, dal titolo: “La mente ha luogo e tempo propri” Byron, la poesia e i suoi principi. Sarà l’assessore alla Cultura, Educazione e Istruzione Marcella Fratta a dialogare con il relatore. Nato nel 1788 a Londra, George Gordon Noel Byron ha visto l’intrecciarsi del carattere letterario e personale a tal punto da condizionare le edizioni postume delle sue opere. In realtà, oggi come allora, la sua opera chiede di…

Condividi:
Leggi

Bergamo e Brescia città dell’accoglienza e dell’esodo

Nell’ambito delle iniziative che hanno visto Bergamo e Brescia capitale unica della Cultura 2023. L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Comitato di Bergamo e Delegazione di Brescia) propone alle due province di Bergamo e Brescia, con particolare attenzione alle scuole, un progetto di diffusione su pagine di storia e memorie di persone della nostra comunità di esuli accolte a Bergamo e Brescia in luoghi (campi profughi, ex ospedali ecc,) di cui oggi restano poche tracce: uomini e donne che, inseritisi nel nuovo contesto sociale, hanno contribuito in prima persona allo…

Condividi:
Leggi