Bergamo e Brescia città dell’accoglienza e dell’esodo

Nell’ambito delle iniziative che hanno visto Bergamo e Brescia capitale unica della Cultura 2023. L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia (Comitato di Bergamo e Delegazione di Brescia) propone alle due province di Bergamo e Brescia, con particolare attenzione alle scuole, un progetto di diffusione su pagine di storia e memorie di persone della nostra comunità di esuli accolte a Bergamo e Brescia in luoghi (campi profughi, ex ospedali ecc,) di cui oggi restano poche tracce: uomini e donne che, inseritisi nel nuovo contesto sociale, hanno contribuito in prima persona allo…

Condividi:
Leggi

Il mondo di Dante Alighieri a Prata Camportaccio 

Dalla Divina Commedia al De vulgari eloquentia passando per Vita Nuova, Convivio, De Monarchia. Il mondo di Dante Alighieri è variegato e a Prata Camportaccio vi sarà la possibilità di approfondirlo con l’iniziativa Dantedì. Lunedì 25 marzo alle 10 al parchetto di Tanno le classi IIa a di Gordona e II C di Chiavenna della scuola secondaria di primo grado Garibaldi e II A A e II C della scuola secondaria di primo grado Bertacchi di Chiavenna si riuniranno con i loro insegnanti per l’iniziativa “Alla scoperta della Divina Commedia”.…

Condividi:
Leggi

Eventi a marzo organizzati dalla Biblioteca Arcari nell’ambito del Patto di Tirano per la lettura

Martedì 19 marzo ha inizio il percorso FilosoFARE Conversazioni oltre la società della stanchezza, una serie di incontri organizzati dalla Biblioteca Arcari condotti da Alessandro Materietti, docente di filosofia e storia presso il liceo Balilla Pinchetti. Il progetto avviato lo scorso anno, nato in un gruppo di lavoro nell’ambito del progetto “IO leggo, TU leggi, NOI leggiamo”, approfondisce il tema della stanchezza che affligge ogni piega della società. Alessandro Materietti attraverso gli incontri pubblici presso la Biblioteca Arcari, guiderà gli ascoltatori attraverso un viaggio di riflessione e di consapevolezza sul…

Condividi:
Leggi

Anvgd Milano: campo profughi di Laterina una pagina di storia italiana

L’ incontro settimanale dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, Comitato di Milano, giovedì 21 marzo, alle ore 18.00, affronterà il tema “Campo profughi di Laterina (1946-1963)” . Il campo di Laterina e la sua storia non è stata dimenticata. La memoria del campo profughi rappresenta un capitolo importante della storia italiana. Presenti all’evento il professore Elio Varutti e Claudio Ausilio già delegato di Anvgd di Arezzo. L’incontro è possibile seguirlo collegandosi alla pagina Facebook dell’Associazione al seguente link https://www.facebook.com/groups/2559430654128300/ e successivamente alla pagina Youtube del Comitato.

Condividi:
Leggi

Le diete del Nessuno: italianità al di fuori del Regno d’Italia nato il 17 marzo 1861

Fonte: https://www.anvgd.it/le-diete-del-nessuno-italianita-al-di-fuori-del-regno-ditalia-nato-il-17-marzo-1861/ «Il Re Vittorio Emanuele II assume per sé e suoi successori il titolo di Re d’Italia»: così recitava la legge n. 4671 del Regno di Sardegna, lo Stato che si era reso protagonista di due Guerre d’Indipendenza e del sostegno non troppo velato alla spedizione dei Mille di Giuseppe Garibaldi. Con questo provvedimento legislativo nasceva il 17 marzo 1861 il Regno d’Italia, sul cui trono sedeva Vittorio Emanuele II Savoia: in quanto Re d’Italia avrebbe dovuto essere I, ma la scelta di conservare la numerazione dei sovrani della monarchia…

Condividi:
Leggi

In viaggio con la pietà

Il libro scritto da Orazio la Rocca “In viaggio con la pietà” (edizioni San Paolo) descrive il viaggio che la pietà di Michelangelo affrontò il 4 Aprile 1964, giorno in cui lascia la città del Vaticano per giungere a Napoli dove viene imbarcata sulla Cristoforo Colombo che salpa per giungere otto giorni dopo a New York dove viene esposta nel padiglione della Santa Sede dell’esposizione universale del 1964. L’autore compie un’attenta ricostruzione degli avvenimenti che iniziano con Papa Roncalli nel 1962 che accetta la richiesta del cardinale Spellman, Arcivescovo di…

Condividi:
Leggi

Concerto a Trieste per il Ventennale del Giorno del Ricordo

Fonte: https://www.anvgd.it/concerto-a-trieste-per-il-ventennale-del-giorno-del-ricordo/ L’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, la Lega Nazionale, l’Associazione Giuliani nel Mondo e l’Associazione delle Comunità Istriane, con il patrocinio del Comune di Trieste, organizzano, in occasione del Ventennale del Giorno del Ricordo un concerto che si terrà sabato 16 marzo 2024 alle ore 10.30 al Conservatorio di Musica “G. Tartini” in via Ghega 12 a Trieste . Sarà nostra gradita ospite la signora Egea Haffner, la “bambina con la valigia”, ritratta nel 1946 a Pola in quella che è ormai diventata un’immagine iconica dell’Esodo giuliano-dalmata. Dopo i saluti istituzionali seguirà la proiezione…

Condividi:
Leggi

Biblioteca Rajna incontro con la scrittrice Maria Giuseppina Muzzarelli

Le perle fonte di ispirazione per artisti e scrittori, agognate da uomini e donne nel corso dei secoli, emblema del lusso, della raffinatezza e della purezza ma anche simbolo di dolore e perdita. Con il saggio “Tutte le perle del mondo: storie di viaggi, scambi e magnifici ornamenti”, l’autrice Maria Giuseppina Muzzarelli guida il lettore in un giro del mondo avventuroso per svelare come si pescavano, come si commerciavano e come si indossavano queste piccole sfere bianche e luminescenti. L’incontro, organizzato dalla Biblioteca Rajna, si terrà mercoledì 20 marzo, alle…

Condividi:
Leggi

Auguri alle esuli istriane, fiumane e dalmate

Fonte: https://www.anvgd.it/auguri-alle-esuli-istriane-fiumane-e-dalmate/ di Lorenzo Salimbeni – Auguri alle donne giuliane, fiumane e dalmate che hanno tenuto unite famiglie travolte dall’esodo. Donne che hanno visto padri, figli e mariti deportati dalle milizie jugoslave “titine”, spariti nel nulla e che ancora oggi non sanno dove poter portare un fiore per ricordare i propri congiunti. Donne che, in ambienti angusti e squallidi ricavati in pochi metri quadrati delimitati da coperte appese, hanno fatto di tutto per ricreare un’intimità familiare nelle terribili condizioni dei Centri Raccolta Profughi. Non c’è stato bisogno di aspettare la storia…

Condividi:
Leggi

Tirano Teatro, chiude la stagione “Anima latina”

Venerdì 15 marzo alle ore 21 presso il Cinema Teatro Mignon andrà in scena “Anima Latina”, l’ultimo spettacolo della stagione teatrale 2023/2024 di TiranoTeatro che sostituirà “Come un killer sotto il sole” Con la carismatica Mariangela D’Abbraccio, guidata dalla sapiente regia di Francesco Tavassi, Anima Latina è un suggestivo viaggio melodico che parte da Napoli e arriva fino a Buenos Aires, attraversando la Spagna e il Portogallo. Uno spettacolo caratterizzato dall’alternanza di esecuzioni canore e di recitazione di brani letterari, che porterà gli spettatori a vivere un’avventura di due ore…

Condividi:
Leggi