Ordo Viduarum il cardinale Cantoni presiede la Messa e la benedizioni in cattedrale a Como

Sabato 27 aprile, alle ore 17.00, nella basilica Cattedrale di Como, il cardinale Oscar Cantoni presiederà la Santa Messa con la Benedizione delle vedove (sei) appartenenti all’Ordo Viduarum della Diocesi di Como. In Diocesi di Como da alcuni anni è istituito l’Ordo Viduarum, al quale appartengono le vedove che intendono vivere nello stato di vita vedovile e che «consacrano la loro condizione per dedicarsi alla preghiera e al servizio della Chiesa» (Cfr. Vita Consecrata, n.7). L’Ordo Viduarum, dunque, è formato dalle vedove che emettono, in forma definitiva, il proposito di…

Condividi:
Leggi

Pellegrinaggio al Sacro Monte di Ossuccio con il card. Cantoni

Sabato 20 aprile, alle ore 16.30, dalla prima cappella di viale del Santuario, a Lenno (Co), inizierà la preghiera del tradizionale pellegrinaggio dei giovani alla Madonna del Soccorso, al Sacro Monte di Ossuccio, in occasione della Giornata Mondiale di Preghiera per le Vocazioni. La proposta, a cui sono invitati tutti i ragazzi e i giovani dai 16 anni, verterà intorno al tema annuale della giornata, “Creare casa”, tratto da una citazione del documento di papa Francesco Christus Vivit al n. 217: “Fare casa è fare famiglia; è imparare a sentirsi…

Condividi:
Leggi

Al cinema Astra di Como una serata con Gabriele Del Grande

Domenica 14 aprile alle 20.45 – su invito della Caritas diocesana di Como – il giornalista e scrittore, Gabriele Del Grande, sarà a Como per presentare al Cinema Astra il suo nuovo (e primo) spettacolo teatrale – promosso da Zelab in collaborazione con Cinemazero – dal titolo “Il secolo è mobile”, una storia delle migrazioni in Europa vista dal futuro. «Cent’anni fa non esistevano visti né passaporti. Oggi sui fondali del Mediterraneo giacciono i corpi di cinquantamila migranti annegati lungo le rotte del contrabbando. Come siamo arrivati fin qua? E,…

Condividi:
Leggi

Cei: otto per mille finanzierà 53 progetti per diverse fasce di età

Parola d’ordine: formazione. Il Comitato per gli Interventi Caritativi per lo sviluppo dei popoli della Conferenza Episcopale Italiana ha dato il via libera a una serie di progetti in varie zone del mondo che puntano sulla centralità dell’educazione scolastica e professionale. I fondi provenienti dall’otto per mille e dalla generosità dei contribuenti italiani serviranno per finanziare 53 nuovi interventi destinati a varie fasce d’età.  Gli importi messi a disposizione dei vari progetti ammontano a 8.033.319 Euro , dei quali 5.136.346 finanzieranno 28 progetti in Africa, 1.271.777 dodici in America Latina,…

Condividi:
Leggi

Omelia Vescovo di Como: al Santuario Santissima Trinità Misericordia di Maccio

Quasi un centinaio fra sacerdoti e religiosi la mattina di giovedì 4 aprile hanno concelebrato la Santa Messa al Santuario della Santissima Trinità Misericordia di Maccio (Co). A presiedere il Vescovo di Como, cardinale Oscar Cantoni. Con lui anche il vescovo emerito di Cremona, monsignor Dante Lafranconi, nativo della diocesi di Como. «Sentitevi benvenuti, ancora una volta, in questo santuario diocesano: è un luogo che ci appartiene e che dobbiamo percepire come “casa”», è stato il saluto del rettore, don Gigi Zuffellato. Come tradizione da alcuni anni, il giovedì dopo…

Condividi:
Leggi

A Como: convegno diocesano dei chierichetti e ministranti con oltre 600 partecipanti

Martedì 2 aprile, a Como, si è svolto il Convegno diocesano dei chierichetti e ministranti. Un momento di incontro che mancava da 20 anni e che ha visto la partecipazione di oltre 600 ragazzi, provenienti da tutti i territori della diocesi di Como. Una trentina i gruppi presenti, in rappresentanza di parrocchie, comunità pastorali e vicariati. Si sono uniti spiritualmente anche i gruppi di Livigno e Trepalle, bloccati dal maltempo di queste ore. I ragazzi, accompagnati da sacerdoti, educatori e genitori, sono arrivati a Como fin dal mattino e sono…

Condividi:
Leggi

Omelia del Vescovo di Como nel solenne Pontificale di Pasqua

Pubblichiamo l’omelia del Vescovo di Como, Cardinale Oscar Cantoni, nel solenne Pontificale di Pasqua. Giorno di grande giubilo per tutti gli amici di Gesù, risorto da morte. Lo acclamiamo nostro Dio e Signore, che ci ha amato e ha dato tutto sé stesso per noi. Nella risurrezione di Gesù il Padre proclama che la vita di Cristo, spesa nel dono totale di sé, riporta il segno della vittoria: la vita donata agli altri, fino alla morte, vissuta in una piena solidarietà con i fratelli, non sono la fine di tutto,…

Condividi:
Leggi

Omelia del Vescovo di Como nella Veglia di Pasqua

Durante la Veglia pasquale il Vescovo ha celebrato i sacramenti dell’Iniziazione Cristiana per gli adulti, eletti ai Sacramenti pasquali: il Battesimo, la Confermazione e l’Eucarestia. Quest’anno gli eletti ai Sacramenti pasquali sono tre e si chiamano Federico, originario del Perù, della parrocchia “Sant’Agata” in Como; Miri, nato in Albania e ora nella parrocchia “Santo Stefano” in Cernobbio; Federico, dalla parrocchia “Sant’Abbondio” in San Siro. La notte di Pasqua è la felice occasione in cui sperimentare insieme un clima di festa, esprimere la nostra gioia intensa e manifestare una profonda consolazione…

Condividi:
Leggi

Cattedrale di Como omelia del Venerdì Santo del cardinale Cantoni

Riflessione del Vescovo di Como, cardinale Oscar Cantoni, nell’azione liturgica presieduta in Cattedrale, a Como, dalle ore 18.00 venerdì 29 marzo. Alle ore 18.00 il Vescovo di Como, cardinale Oscar Cantoni, presiede la Solenne Azione Liturgica nella basilica Cattedrale. La celebrazione è composta da queste parti: 1. la liturgia della Parola durante la quale si legge la Passione del Signore secondo il vangelo di Giovanni e si propone l’antica preghiera universale; 2. l’adorazione della Croce; 3. la comunione con il Pane Eucaristico consacrato durante la Messa del Giovedì Santo. Qui…

Condividi:
Leggi

Venerdì Santo in preghiera al SS Crocefisso di Como

Faremmo bene a stare un po’ in silenzio, non più tanto di moda, ma opportuno, anzi, necessario, in un ambiente fondato sulla fretta e sulla superficialità, dal momento che tante notizie dal mondo ci turbano e ci sconvolgono. Il silenzio è più utile e più fecondo che le nostre parole: ci obbliga a fermarci e a riflettere. Ci aiuta a renderci conto della gravità dell’ora presente, anche se la voglia di evadere sembra prevalere e per molti, rinunciare alle vacanze, seppure brevi, sembra una scelta inopportuna. Tacere, fare silenzio, invece,…

Condividi:
Leggi