Il Reset della casa

È dal 2010 che le istituzioni europee intendono imporre ai cittadini europei un’agenda serrata e assai onerosa di riqualificazioni energetiche obbligatorie, perseguendo l’obiettivo delle cosiddette “emissioni nette nulle” di Co2 per il 2050, come previsto nell’Agenda ONU 2030 sul cosiddetto “sviluppo sostenibile”. Nelle ipotesi iniziali si voleva addirittura impedire di vendere o dare in locazione immobili con classe energetica inferiore ai desiderata, con un innalzamento sempre più restrittivo della soglia minima nel corso degli anni. Nel testo approvato dal Parlamento Europeo il 12 marzo 2024 si delegano invece gli Stati…

Condividi:
Leggi

Nell’udinese esce per una passeggiata e non rientra. Ritrovato a pochi metri da casa

Un 83enne originario di Venzone  è uscito questo pomeriggio intorno alle 17 per una passeggiata senza poi rientrare e dare più sue notizie a chi lo attendeva. I familiari hanno allertato i soccorsi e la stazione di Udine del Soccorso Alpino è stata coinvolta nelle operazioni dai Vigili del Fuoco che coordinavano le operazioni. In tutto hanno preso parte alle ricerche circa 35 persone tra cui anche soccorritori della Guardia di Finanza e volontari della Protezione Civile. Il Soccorso Alpino ha fatto intervenire anche tre Unità Cinofile che stavano partecipando…

Condividi:
Leggi

Casa di riposo di Sondrio attenzione e sostegno del Comune

 Una costante attenzione che si concretizza nel confronto e nel sostegno per una realtà che riveste un ruolo fondamentale per la città, e non solo, soprattutto nei momenti di difficoltà, qual è stato in passato quello drammatico della pandemia e, nel presente,  per i problemi derivanti dalla carenza di personale. La Fondazione Casa di Riposo “Città di Sondrio”, ente autonomo, può contare sulla vicinanza dell’Amministrazione comunale. «Comprendiamo i bisogni crescenti delle famiglie che si trovano a dover gestire anziani non autosufficienti – sottolinea il sindaco Marco Scaramellini -, purtroppo, nella situazione attuale, per…

Condividi:
Leggi

Como mensa di solidarietà di casa Nazareth

La mensa di solidarietà di Casa Nazareth – il servizio che offre un pasto caldo a pranzo e a cena 365 all’anno alle persone in difficoltà della città di Como – traccia il bilancio della suaattività del 2023. Da gennaio a dicembre sono stati serviti 66.735 pasti, con una media giornaliera di 183 presenze (93 a mezzogiorno e 90 alla sera). Facendo un raffronto con il 2022 – durante il quale i pasti serviti sono stati 57.400 – si può evidenziare un significativo incremento del 16,2 per cento: segno che…

Condividi:
Leggi