Anas, concluso piano neve 2023 -24: realizzati oltre 12 mila interventi su tutto il territorio nazionale

Si è concluso oggi, martedì 16 aprile, il piano neve che Anas, società del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane, ha messo in atto, congiuntamente alle Forze dell’Ordine, durante la stagione invernale 2023 – 2024, per fronteggiare le emergenze meteo, garantendo la sicurezza e la transitabilità di tutta la sua rete stradale. “In questi mesi – ha spiegato l’Amministratore Delegato di Anas Aldo Isi – abbiamo messo in campo un presidio h24 della rete stradale che ci ha permesso di intervenire tempestivamente in caso di precipitazioni nevose e maltempo garantendo al contempo…

Condividi:
Leggi

Due interventi notturni a Oltrecastello e sul Piccolo Dain

Uno scalatore del 2003 si è infortunato ieri sera, scivolando da un sentiero e rotolando lungo un pendio per circa 15 metri tra le falesie “70 gradini” e “Mattatoio” a Oltrecastello sulla collina di Povo. Nella caduta, il ragazzo è andato a sbattere contro una pianta, riportando dei possibili politraumi. La chiamata al Numero Unico per le Emergenze 112 è arrivata intorno alle 20 dallo stesso infortunato che era da solo.  La Centrale Unica di Emergenza ha chiesto l’intervento della Stazione Trento monte Bondone del Soccorso Alpino e Speleologico. Sette operatori,…

Condividi:
Leggi

Equipaggi Rega impegnati in esercitazioni

Da lunedì 11 a venerdì 15 marzo si svolge l’annuale settimana d’istruzione della Rega per la sua base al Sud delle Alpi. Gli equipaggi, composti da piloti, medici e soccorritori professionali, assieme al gruppo di alpinisti specializzati nel soccorso con elicottero del CAS, si esercitano nel recupero di pazienti con l’ausilio del verricello. Nel programma è prevista pure un’esercitazione di evacuazione dalla seggiovia di Cardada. La buona interazione fra l’equipaggio e i partner d’intervento è fondamentale nelle operazioni di soccorso ed è per questo che viene regolarmente esercitata. Reazioni corrette…

Condividi:
Leggi

A Padriciano incontro tra Soccorso Alpino Friuli Venezia Giulia e Croazia per collaborazione interventi soccorso

Al fine di stabilire un’efficace azione congiunta nelle operazioni di soccorso internazionali e di fornirsi supporto reciproco, i rappresentanti del Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) e della Hrvatska gorska služba spašavanja (HGSS), il Soccorso Alpino Croato, si sono incontrati Sabato 2 marzo nella sede triestina del CNSAS per una giornata di lavoro comune, incentrata su temi oggetto di una futura collaborazione operativa. Potendo contare sull’esperienza comune, condivisa anche nel corso di complesse operazioni di soccorso speleologico gestite congiuntamente (Morca Cave, Turchia, 2023 e Riesending-Schachthöhle, Germania, 2014), le due…

Condividi:
Leggi

Interventi di messa in sicurezza dei versanti nelle frazioni

Difesa di nuclei abitati e strade a garanzia di persone e cose: con tre diversi interventi l’Amministrazione comunale metterà in sicurezza zone critiche già interessate da episodi di caduta massi a Ronchi, lungo le strade comunali tra Ponchiera e Arquino e tra Vesolo e Ligari. Gli interventi di manutenzione diffusa sono finanziati con fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza per l’intero importo di 350 mila euro. «Grazie alla disponibilità di queste risorse finanziarie riusciamo a realizzare opere fondamentali per la stabilità dei versanti – sottolinea l’assessore ai Lavori…

Condividi:
Leggi