Sondrio , 11 ottobre 2018   |  

Valtellina: razionalizzare linee elettriche alta tensione

lavori alta tensione

Riportiamo una  breve nota del presidente della Provincia Luca Della Bitta sul tema "razionalizzazione linee elettriche alta tensione".

«A seguito dell’incontro di ieri con i rappresentanti del Comitato per la razionalizzazione degli elettrodotti sorto nel Tiranese, il Presidente della Provincia Luca Della Bitta ha concordato con Terna un incontro urgente, per fare il punto sull’attività di razionalizzazione delle numerose linee elettriche ad alta tensione che interessano l’intero territorio provinciale. L’attività, che in una prima fase ha riguardato solo la zona del Tiranese e dell’Alta valle, era iniziata nel 2005 a seguito della realizzazione del nuovo elettrodotto a doppia terna proveniente dalla Svizzera, tramite la valle di Poschiavo e diretto in Val Camonica. La richiesta è ora quella di riprendere il confronto con Terna, per dare avvio alla seconda parte dell’attività prevista nell’accordo di programma sottoscritto nel 2003 presso l’allora Ministero per le attività produttive, che dovrebbe riguardare il territorio delle Comunità Montane di Tirano e Sondrio. Terna ha manifestato da subito la propria disponibilità ad incontrare i rappresentanti degli Enti, in un incontro già programmato per la prossima settimana in Provincia».

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

13 Dicembre 1294 papa Celestino V abdica, compiendo il dantesco Gran Rifiuto

Social

newFB newTwitter