Schilpario, 03 febbraio 2020   |  

Schilpario, il valtellinese Manzoni conquista l'oro

Terza ed ultima giornata di competizioni per il Bergamo Ski Tour partito lo scorso venerdì dagli Spiazzi di Gromo e conclusosi oggi sulla pista Abeti di Schilpario dove sono stati assegnati i titoli di campione italiano in sprint a tecnica classica per le categorie Aspiranti e Junior

Zecchini Manzoni Isonni Ielitro

da sinistra Zecchini, Manzoni, Isonni

A vincere lo scudetto di specialità in campo maschile è stato il valtellinese Francesco Manzoni che si è imposto nella finalissima della categoria Junior maschile. Il fondista “griffato” sci club Alta Valtellina si è messo alle spalle il finanziere Davide Graz, secondo, e Giovanni Ticcò delle Fiamme Oro di Moena.

Al femminile successo, e scudetto di specialità, per la trentina Nicole Monsorno. Alle sue spalle la lecchese del Centro Sportivo dei Carabinieri Anna Rossi. Completa il podio la valdostana Federica Cassol che difende i colori dell’Esercito. Passiamo così alla prova riservata alla categoria aspiranti.

Lucia Isonni, sci club Schilpario, e Martina Ielitro, Polisportiva Le Prese, sono rispettivamente medaglia d’argento e medaglia di bronzo nella finalissima vinta dalla valdostana di Gressoney Nadine Laurent.

Al maschile successo per il finanziere Elia Barp. Alle sue spalle il piemontese delle Alpi Marittime Martino Carollo e terza piazza per il finanziere Andrea Gartner. Out in seminifinale sia il livignasco Aksel Artusi sia il vigezzino Mauro Balmetti.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

4 Giugno 1783 i fratelli Montgolfier inaugurano il primo volo umano in mongolfiera

Social

newFB newTwitter