Sondrio , 12 luglio 2018   |  

Progetto "Guida Sicura" a sostegno della formazione ed educazione stradale

Il progetto 'Guida Sicura" intende rendere consapevoli i lavoratori dei pericoli connessi alle varie attivita' di trasporto.

images 1

Il progetto 'Guida Sicura' intende rendere consapevoli i lavoratori dei pericoli connessi alle varie attività di trasporto. Tali azioni sono concepite al fine di affrontare i problemi di sicurezza stradale connessi sia alla mobilità delle persone che usano un veicolo per raggiungere il posto di lavoro, sia a chi utilizza un veicolo aziendale per svolgere la propria attività lavorativa. Il progetto è strutturato su due specifici indirizzi.

Verranno analizzate, per le varie modalità, le cause degli infortuni stradali, prendendo in considerazione l'andamento storico dell'incidentalità, le attuali statistiche e il raggiungimento degli obiettivi europei. Saranno previsti particolari approfondimenti sull'auto e sulla guida e, oltre alle principali norme di comportamento, saranno proposti suggerimenti e consigli per innalzare i livelli di sicurezza al fine di prevenire l'incidentalità stradale.

Verrà organizzata, inoltre, una campagna di informazione tramite 30 workshop presso aziende o gruppi di esse situate su tutto il territorio regionale, raggiungendo un numero totale di circa 1.000 dipendenti con lezioni teoriche e consegna di materiali appositamente prodotti. I workshop, ciascuno della durata di circa 2 ore, saranno organizzati con la partecipazione di esperti che tratteranno la sicurezza stradale da vari punti di vista: storico, statistico, meccanico, comportamentale, normativo e psicologico. Tra i relatori, inoltre, rappresentanti di Regione Lombardia, Inail (Istituto nazionale per l'assicurazione contro gli infortuni sul lavoro) e Automobile Club Milano.

Saranno previsti appositi corsi di guida sicura presso il Centro Vallelunga di Lainate, attribuendoli alle aziende che parteciperanno agli incontri, in base al numero dei partecipanti. Da una prima valutazione si stima che verranno organizzati circa 130 corsi di guida sicura.

Oltre alle attività già  illustrate, saranno inseriti particolari approfondimenti per i dipendenti di aziende che utilizzano per lavoro autovetture aziendali, al fine di informarli adeguatamente dei rischi specifici. Tutto ciò attraverso momenti di informazione e sensibilizzazione presso centri specializzati, per aumentare con prove pratiche le abilita' di guida dei lavoratori autorizzati alla guida di un veicolo aziendale. 

Un progetto per iniziative di prevenzione, formazione e sensibilizzazione, finalizzate alla riduzione degli incidenti stradali sul territorio lombardo. E' quanto prevede la delibera approvata durante l'ultima riunione della Giunta regionale, su proposta dell'assessore a Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale Riccardo De Corato.

Il costo complessivo del progetto è di 126.000 euro, di cui 45.000 euro a carico di Regione Lombardia. Le attività saranno realizzate nel biennio successivo alla stipula dell'accordo stesso.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Luglio 1945 Gli Stati Uniti d'America, con il Progetto Manhattan, fanno esplodere nel deserto del Nuovo Messico la prima bomba atomica

Social

newFB newTwitter