Morbegno , 17 ottobre 2020   |  

Mostra del Bitto apre sabato 17 Ottobre

La manifestazione punta sulle degustazioni a numero chiuso che propongono abbinamenti innovativi tra arte e cibo

banner bitto

crediti mostradelbitto.com

Con il formaggio Bitto grande protagonista, con gli altri prodotti tipici quali comprimari e le bellezze artistiche di Morbegno a fare da scenario, sabato 17 Ottobre a Sant'Antonio aprirà la 113esima Mostra del Bitto. Un'edizione forzosamente limitata, nei numeri e nelle iniziative, ma ricca di degustazioni e di opportunità per i visitatori che in questi giorni si sono iscritti. Un numero neppure paragonabile alle passate edizioni, nel rispetto delle misure sul distanziamento sociale. Gli organizzatori, la Comunità Montana Valtellina di Morbegno, il Comune di Morbegno, il Consorzio di tutela dei formaggi Valtellina Casera e Bitto con il Consorzio turistico Valtellina di Morbegno, hanno definito un apposito protocollo di regolamentazione delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del covid-19. Tutto è stato attentamente valutato e la sicurezza dei partecipanti sarà garantita.  

Un servizio svolto da addetti appositamente addestrati regolamenterà l'accesso del pubblico ammettendo agli spazi delle degustazioni, in piazza e nell'auditorium soltanto le persone iscritte, rilevando a ciascuna la temperatura corporea e, in caso di sintomi evidenti o con febbre superiore a 37.5 gradi, l'ingresso sarà negato. All'interno delle sale per la degustazione, con posti limitati, sarà mantenuta una distanza di almeno un metro con eccezione per i componenti dello stesso nucleo familiare, mentre per le degustazioni come per il consumo self-service verranno utilizzate porzioni monodose. Tutti dovranno igienizzare le mani con gli appositi liquidi messi a disposizione e indossare la mascherina. Ogni singola degustazione avrà la durata di un'ora e quella successiva inizierà soltanto dopo mezz'ora per consentire la sanificazione dei locali, degli arredi e di tutte le superfici di contatto oltre che l'aerazione. I visitatori seguiranno dei percorsi separati in ingresso e in uscita. Ad esempio per la visita alla casera, allestita presso l'abside dell'Auditorium, si entrerà dall'ingresso laterale del chiostro nord per uscire dalla porta laterale su via Damiani. Le iscrizioni si sono chiuse questa mattina per consentire agli addetti di predisporre gli elenchi dei partecipanti a ogni singola degustazione e per definire i posti a sedere.  

I due appuntamenti clou previsti per domani, l'inaugurazione ufficiale delle ore 11 e la cerimonia di premiazione del concorso dei formaggi delle 20.30 si svolgeranno negli ampi spazi dell'Auditorium con i partecipanti iscritti seduti in posti riservati e distanziati.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

21 Ottobre 1879 Thomas Edison testa la prima lampadina funzionante in modo efficace (resterà accesa per 13 ore e mezza prima di bruciarsi)

Social

newFB newTwitter