Milano , 10 febbraio 2020   |  

Milano dedica un giardino a Norma Cossetto vittima delle Foibe

Stamane, lunedì 10 Febbraio, inaugurazione dei giardini in via Einstein dedicati a Norma Cossetto. La ragazza di 23 anni alla quale il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi conferì la medaglia d’oro al merito civile,

Cossetto

L’assessore regionale Riccardo De Corato insieme alle cugine di Norma Cossetto all’inaugurazione dei giardini a lei dedicati nel Municipio 4, a Milano, stamane lunedì 10 Febbraio.

I giardini in via Einstein sono dedicati a Norma Cossetto. La ragazza di 23 anni alla quale il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi conferì la medaglia d’oro al merito civile, definendola nella motivazione ‘Luminosa testimonianza di coraggio e di amor patrio’. Viveva in Istria, a Santa Domenica di Visinada e doveva laurearsi in lettere e filosofia all’Università di Padova.

Il 25 Settembre 1943 un gruppo di partigiani di Tito irruppe in casa Cossetto razziando ogni cosa. Al netto rifiuto di Norma a collaborare, la rinchiusero nella ex caserma della Guardia di Finanza a Parenzo assieme ad altri parenti, conoscenti e amici. Lì venne violentata e torturata selvaggiamente per poi essere gettata nella foiba di Surani e lasciata morire

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

1 Giugno 1495 il frate John Cor registra il primo lotto conosciuto di scotch whisky.

Social

newFB newTwitter