Milano , 17 dicembre 2019   |  

Milano bottiglia di urina accanto alla Madonna in un presepe

Sfregio al presepe avvenuto in un quartiere del capoluogo meneghino

Urina

Riportiamo una una notizia dell'assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia Riccardo De Corato, riferita al ritrovamento di una bottiglia di urina accanto alla Madonna, in un presepe esposto fuori dal Municipio 4.

«A Natale ne avevamo viste già di tutti i colori contro il ‘povero’ Presepe, ma non era mai successo di vedere una bottiglia di urina appoggiata accanto alla Madonna. Il vile sfregio, che condanno, avvenuto in un quartiere pieno di no-global e anarchici, non può sicuramente essere ascritto ad una goliardata».

Commenta così l’ex vice sindaco di Milano ed Assessore alla Sicurezza di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, quanto accaduto al presepe esposto fuori dal Municipio 4 a Milano.

«Ormai la blasfemia sembra essere stata sdoganata, - conclude l’assessore- i valori sacri cristiani vengono sempre più irrisi e presi sotto gamba: il gesto di questa notte ne è una conseguenza».

A tal proposito interviene anche il Presidente della Commissione Sicurezza Francesco Rocca che aggiunge: «La mamma degli stupidi è sempre incinta’, questo ne è un esempio. Lo sfregio al Presepe è un segno della mancanza di valori che va affermandosi sempre più nella nostra città»

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Febbraio 2001 i quindici Stati dell'Unione Europea firmano il Trattato di Nizza

Social

newFB newTwitter