Milano , 09 ottobre 2019   |  

Magenta centro scommesse rapina a mano armata

Arrestati dai Carabinieri di Corsico quattro italiani per furto in un esercizio commerciale di Cesano Boscone

Domenica sera 6 Ottobre, a Cesano Boscone i militari della Compagnia di Corsico hanno arrestato quattro italiani, tutti censurati, tra i 28 ed i 56 anni, autori di rapina a mano armata ai danni di un centro scommesse sito a Magenta avvenuta alle ore 21:00.

Gli arrestati, dopo aver commesso la rapina, nel corso della quale sparano due colpi d’arma da fuoco in direzione del soffitto dell’esercizio commerciale e rubano circa 6.000 euro, fuggono per le vie limitrofe a bordo di due autovetture, facendo perdere le proprie tracce.

Su segnalazione pervenuta dalla centrale operativa della Compagnia di Abbiategrasso, i militari della Compagnia di Corsico predispongono un posto di blocco nel Comune di Cesano Boscone riuscendo a bloccare i quattor uomini a bordo di due autovetture, una Opel Astra ed una 500 L.

A bordo delle auto sono stati rinvenute due pistole calibro. 7,65 con il colpo in canna, di cui una provento di furto denunciato nel Dicembre 2018 in provincia di Bergamo, un fucile da caccia a canne mozze, circa 6000 euro in contanti ed i vestiti poi riconosciuti come quelli indossati dai rapinatori.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Ottobre 1956 migliaia di dimostranti ungheresi protestano contro le influenze e l'occupazione sovietica della loro nazione (la Rivoluzione ungherese verrà stroncata il 4 Novembre)

Social

newFB newTwitter