Chiavenna, 16 aprile 2018   |  

Chiavenna celebra i 400 anni della Madonna di Loreto

Quest'anno ricorre il 400esimo anniversario della Fondazione ed il santuario aprirà al pubblico e si svolgeranno una serie di manifestazioni

Santuario della Madonna di Loreto

A Chiavenna, nella località  Dragonera, all’imbocco della val Bregaglia italiana, il 27 Marzo 1618 l’arciprete Gian Pietro Paravicini benediceva la prima pietra del santuario della Madonna di Loreto. Poco più di due mesi dopo veniva benedetta, più a monte, la chiesa dedicata a san Carlo Borromeo, che fu grande devoto del santuario mariano nelle Marche.

La chiesa di Chiavenna, con le stesse dimensioni della santa casa di Loreto in provincia di Ancona, che la leggenda vuole trasportata da Nazareth sui colli marchigiani da parte degli angeli, fu benedetta il 5 Luglio seguente e da allora, quando ancora l’edificio non era completato, cominciò l’afflusso di devoti al piccolo santuario tra le vigne, a cui si saliva da un suggestivo sentiero acciottolato. (Guido Scaramellini)

download pdf Manifesto

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

20 Settembre 1870 le truppe del Regno d'Italia entrano a Roma attraverso la breccia di Porta Pia, sancendo così l'unificazione del Paese e la fine del potere temporale dei Papi.

Social

newFB newTwitter