Madesimo, 07 novembre 2016   |  
Società   |  Chiavenna

Madesimo, i bambini della primaria si raccontano in un blog

di Viviana Bonetti

Nel diario online esperienze di vita scolastica, progetti, racconti ed esperienze.

madesimo vetri Inverno

Un'immagini presa dal blog della scuola primaria

Un blog che racconta le esperienze di tutti i giorni, in una scuola composta solo da 15 alunni. Alla primaria di Madesimo, il comune italiano più lontano dal mare, le insegnanti - Alice, Silvia e Pilar - hanno deciso di dare il via a un nuovo progetto, fatto di belle notizie e momenti di quotidianità, ancora più sentiti in un piccolo paesino di montagna.

Il progetto
Uno dei primi post è datato 27 ottobre ed è dedicato alle presentazioni: si raccontano le pluriclassi spiegando che, nonostante i numeri, «si possono fare tantissime cose ed aiutarci tra di noi». Negli articoli successivi viene descritta la castagnata fatta insieme ai nonni e i bambini della scuola dell’infanzia, viene recensito un libro oppure illustrato un progetto scolastico.

Momenti di vita
A scrivere i post, aiutati dalle maestre, sono gli stessi alunni – che si firmano in calce – e che corredano il tutto con disegni realizzati da loro stessi. Un modo per spiegare ai piccoli le potenzialità di internet, insegnare loro come scrivere e riflettere su quello che li circonda. L’esempio migliore è un articolo di questa mattina – 7 ottobre – dove i bimbi raccontano il loro risveglio con la neve e quello che ha loro da offrire. «Abbiamo deciso di condividere con voi le nostre esperienze, attività didattiche, extrascolastiche, idee e proposte – scrivono -. vi invitiamo a visitare la nostra pagina e, se vi va, lasciare dei commenti».

Viviana Bonetti

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Luglio 1294 dopo 27 mesi di conclave viene eletto papa Celestino V

Social

newFB newTwitter