Berbenno , 08 maggio 2019   |  

Giuseppe Forenzi si conferma l'asso del volante di Berbenno

Domenica 5 Maggio, si è svolto il secondo round del campionato italiano. Giuseppe Forenzi, il pilota tredicenne di Berbenno, ha conquistato il gradino più alto del podio

IMG 6543

Giuseppe Forenzi

L'orgoglio di Berbenno, Giuseppe Forenzi, ha conquistato domenica 5 Maggio nel campionato  italiano Rotax Max Kart svoltosi ad Adria il gradino più alto del podio nella nuova categoria 125Junior.

Una gara svolta con temperature invernali, pioggia battente e continua e raffiche di vento a 80km/h che hanno messo alla prova tutti i team, ma soprattutto i piloti.

Sabato 4 Maggio, Forenzi, sfiora la pole position, ma è  domenica 5 Maggio, che inizia la vera competizione,  la mattina durante il warm up svolto assieme ai piloti della categoria Senior fa segnare il terzo tempo assoluto lasciando alle sue spalle  alcuni dei piloti più forti della categoria superiore.

Poi in  gara  Forenzi parte secondo ma subito si porta in testa e vince, anche se al termine della competizione gli viene commissionata una penalità di 10 secondi, ma riesce comunque a conquistare il secondo posto.

Giuseppe vince anche gara 2 rimanendo fin  dall’inizio in testa anche se gli viene commissionata un'altra penalità di 10 secondi  e alla fine scende al terzo posto.  La prossima gara si terrà a Lonato il prossimo 19 Maggio mentre il 2 Gugno Giuseppe parteciperà alla"Euro Trophy  Rotax" dove sono iscritti solo due italiani oltre ad altri 30 piloti provenienti da tutta Europa.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Settembre 1578 a Torino viene portata la Sacra Sindone

Social

newFB newTwitter