Milano, 20 maggio 2017   |  

Lombardia, visita parlamentari Fiandre

Assessore Fava: "Possibile avviare collaborazione fra Regioni"

IMG 9312

“Credo che Lombardia e Fiandre, nell’ambito del dialogo che le Regioni dell’Europa devono instaurare per una migliore competitività dei sistemi agricoli, possano avviare una collaborazione proficua. Al presidente della Commissione Agricoltura del parlamento delle Fiandre, Bart Dochy, abbiamo mostrato in questi giorni il modello agricolo lombardo e siamo felici che ne abbia apprezzato la produttività, la qualità e l’omogeneità di imprese che hanno standard molto elevati”.

A dirlo è l’assessore all’Agricoltura della Lombardia, Gianni Fava, alla luce della visita istituzionale dei parlamentari della regione delle Fiandre. “Fra le due realtà vi sono alcune analogie, che costituiscono il terreno comune per un’intesa che possiamo raggiungere per migliorare gli obiettivi della prossima riforma della Politica agricola comune, prosegue Fava. Lombardia e Fiandre sono realtà ad alto tasso di innovazione, tecnologia, con una forte attenzione alle produzioni zootecniche ed orticole e con una spiccata propensione all’export”.

La delegazione dei parlamentari fiamminghi nei giorni scorsi ha visitato Palazzo Lombardia e alcune realtà di primo piano inerenti l’agricoltura nei settori della zootecnia, dell’ortofrutta, della ricerca e del mondo fieristico, come il Parco Tecnologico Padano e Cremonafiere.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Novembre 2005  Angela Merkel è il nuovo cancelliere della Repubblica Federale Tedesca, prima donna a ricoprire questa carica in Germania

Social

newFB newTwitter