Sondrio, 04 dicembre 2016   |  

L'abbraccio dei valtellinesi e valchiavennaschi al nuovo vescovo

Oscar Cantoni ha fatto visita al Capoluogo valtellinese dove è stato accolto da molti fedeli

2 IMG 0974

In molti ieri si sono presentati per accogliere il nuovo Vescovo della diocesi di Como, Oscar Cantoni, in visita per la prima volta a Sondrio. A fianco del presidente della Provincia Luca della Bitta ed al Prefetto Giuseppe Maria Scalia, «un saluto da parte di tutti i valtellinesi e valchiavennaschi» ha detto il Sindaco Alcide Molteni sottolineando che «nella nostra provincia sarà sempre accolto come se fosse casa sua». «Ho voluto venire presto qui perchè è mia intenzione far sentire tutti accolti e amati come dei figli - ha spiegato il vescovo Cantoni - il mio primo compito è infatti quello di testimoniare la paternità di Dio attraverso la vicinanza alle persone». 

Oscar Cantoni, anche se comasco di nascita, è legato alla nostra Provincia per i suoi antenati che erano di Trepalle, «comprendo bene la natura dei valtellinese, gente sincera e laboriosa, temprata da un territorio difficile quanto generoso - ha commentato il nuovo Vescovo augurandosi che - le radici cristiane della nostra società possano essere ravvivate e che favoriscano una convivenza pacifica anche difronte alle attuali difficoltà che stiamo vivendo».

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Febbraio 1984 viene firmato l'accordo di villa Madama, il nuovo concordato tra Italia e Santa Sede.

Social

newFB newTwitter