Lecco, 17 gennaio 2020   |  

Inaugurata a Barzio la nuova agenzia della Banca Popolare di Sondrio

Una nuova sede per una presenza che nel centro barziese è ormai una costante da oltre 10 anni.

DSCN9217

Taglio del nastro per la nuova agenzia di Barzio della Banca Popolare di Sondrio, in via Martiri Patrioti Barziesi 11. Una nuova sede per una presenza che nel centro valsassinese è ormai una costante da oltre 10 anni.

A tenere a battesimo questo pomeriggio la nuova agenzia, insieme al sindaco Giovanni Arrigoni Battaia, il professor Adriano Propersi, membro del cda della Banca Popolare di Sondrio: “La nostra banca è tra le prime 10 italiane perché in questi 150 anni di storia è cresciuta bene. Possiamo avere e dare servizi differenti rispetto alle banche locali. Speriamo che questa nuova agenzia cresca rimanendo popolare nello spirito, cioè nell'appoggiare il territorio e favorire la crescita, con quel senso etico che ci ha sempre caratterizzati. Con questa nuova sede ribadiamo che per noi la presenza fisica è importante: non a caso siamo l'unica banca che aumenta le filiali e assume”.

DSCN9213

Il professor Propersi

Presenti al taglio del nastro anche il capo area Giovanni Battista Bordoni e il responsabile dell'agenzia Alberto Paradisi.

La nuova agenzia farà riferimento alla filiale di Primaluna, diretta da Giovanni Zanini: “Come Banca Popolare di Sondrio - spiega Zanini - siamo presenti a Barzio da marzo 2009. Questa agenzia è una tesoreria e avrà lo sportello aperto al pubblico solo al mattino. Ci siamo spostati in questa nuova sede per essere più vicini al centro e dunque per garantire una maggiore comodità per la clientela”.

“La nostra presenza territoriale – continua - è legata principalmente alla gestione delle tesorerie dei Comuni di Barzio, Cassina, Cremeno e Moggio, oltre che dell'istituto comprensivo scolastico di Cremeno. Lo sportello diventa poi un elemento di presenza territoriale per andare a sviluppare territorialmente la nostra attività. La presenza territoriale è sempre stata una nostra caratteristica a cui teniamo molto: siamo presenti in Valsassina da 30 anni con la filiale di Primaluna e da oltre 10 con Barzio. Crediamo che il rapporto con le persone, con gli artigiani e con le realtà locali passi attraverso la presenza fisica e il rapporto umano”.

A benedire la filiale il parroco don Lucio Galbiati: “Il denaro deve essere visto e trattato come un servizio e non come un idolo a cui prostrarsi, se è gestito bene va bene a tutti.”

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

25 Febbraio 1707 a Venezia nasce Carlo Osvaldo Goldoni (muore a Parigi il 6 Febbraio 1793), drammaturgo, scrittore e librettista italiano.

Social

newFB newTwitter