Friuli Venezia Giulia, 14 settembre 2018   |  

Fungaiolo disperso a Cleulis Paluzza (Aggiornamento)

La stazione di Forni Avoltri del Soccorso Alpino e Speleologico assieme alla Guardia di Finanza e ai Vigili del Fuoco, stanno organizzando un intervento di ricerca in comune di Paluzza

DSC6382

Aggiornamento: Sono andate avanti tutta la notte fino alle 6.30 le ricerche di A. P. Il sessantanovenne non più rientrato a casa dopo essere andato a funghi nei boschi di Cleulis di Paluzza (Ud). Sono una cinquantina i tecnici impegnati tra Soccorso Alpino e speleologico, Guardia di Finanza e Vigili del Fuoco.

Tre le Unità cinofile da ricerca di superficie, a cui questa mattina si è aggiunto il cane da ricerca molecolare. Appena la luminosità lo ha consentito si è alzato in volo anche l'elicottero della Protezione Civile per le perlustrazione dall'alto. I tecnici hanno fino ad ora battuto, anche sotto la pioggia, i sentieri e le aree ad essi adiacenti e purtroppo la zona boschiva è ancora molto estesa.

-----------

Si tratta di A. P. di 69 anni, residente in zona. L'uomo era andato in cerca di funghi nei boschi sopra Cleulis di Paluzza e stava rientrando a casa. L'ultimo contatto con la moglie è avvenuto telefonicamente intorno alle 17, quando ha riferito che stava rientrando.

Al momento il suo cellulare non risulta raggiungibile. Le squadre stanno organizzando un campo base a Cleulis. Sul posto stanno arrivando anche due unità cinofile del Soccorso Alpino e speleologico e della Guardia di Finanza.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Febbraio 1984 viene firmato l'accordo di villa Madama, il nuovo concordato tra Italia e Santa Sede.

Social

newFB newTwitter