Sondrio , 25 giugno 2020   |  

Frontalieri, Italia-Svizzera i ristorni non saranno bloccati

Circa 80 milioni di franchi per i ristorni sul reddito dei frontalieri per l'anno 2019 verranno regolarmente e integralmente versati dal Canton Ticino.

260px Italy Switzerland Locator

Circa 80 milioni di franchi per i ristorni sul reddito dei frontalieri per l'anno 2019 verranno regolarmente e integralmente versati dal Canton Ticino. La quota parte relativa ai debiti verso il Cantone accumulati da Campione d'Italia relativa al 2018 continuerà a rimanere 'congelata' come garanzia.

Lo si apprende dal presidente del Governo ticinese Norman Gobbi che è intervenuto sul tema durante la seduta di Gran Consiglio, a Lugano, rispondendo ad un'interrogazione dei consiglieri Boris Bignasca e Tiziano Galeazzi.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

12 Agosto 1851 Isaac Singer ottiene il brevetto per la sua macchina da cucito

Social

newFB newTwitter