Milano , 11 gennaio 2017   |  

Ex area Expo, anno decisivo per il futuro del sito

Martedì 11 Gennaio, è stato presentato il bando innovativo per trasformare e valorizzare l'ex Area Expo.

expo sito

Martedì 11 Gennaio,  rispettando i tempi che Arexpo si era prefissata, è stato presentato il bando innovativo per trasformare e valorizzare l'ex Area Expo. Il bando permettera' finalmente di seleziona l'operatore internazionale che affiancherà Arexpo nella redazione del masterplan di sviluppo dell'area, per poi procedere alla realizzazione vera e propria delle opere. E' quanto annunciato  dall'assessore al Post Expo di Regione Lombardia Francesca Brianza al termine della presentazione della gara pubblica internazionale volta a selezionare l'operatore che supportera' Arexpo nell'ideazione, sviluppo e gestione del progetto di trasformazione territoriale dell'area che ha ospitato l'Esposizione universale 2015.


"Il soggetto aggiudicatario - ha proseguito - potrà contare su un'area già fortemente infrastrutturata e si trova al centro di un crocevia nevralgico per quanto riguarda i trasporti stradali, ferroviari e aeroportuali del Nord Italia. Un'area oggi preservata dal degrado grazie alla lungimiranza e al contributo concreto di Regione Lombardia che ha da subito investito importanti risorse per mantenere il sito fruibile per tutto il 2016 e anche per il 2017. Il Campus dell'Università degli Studi di Milano e lo Human Technopole  costituiscono il cardine dell'intero progetto e saranno il fulcro dello sviluppo verso il futuro per Milano e l'intera Lombardia.Questo sarà l'anno decisivo che disegnerà il nuovo volto dell'ex Area Expo. Tempi certi, innovazione e impegno degli Enti  garantiranno la riuscita di questo progetto ambizioso".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Gennaio 1919 viene fondato a Roma da don Luigi Sturzo il Partito popolare italiano

Social

newFB newTwitter