Sondrio , 08 gennaio 2019   |  

Da Regione 90 mila euro a due Comuni della Valtellina

Stanziati fondi dalla Lombardia per opere urgenti a Ponte di Valtellina e Valdisotto per opere urgenti

ponte

Ammontano a oltre 90.000 euro le risorse stanziate dalla Regione Lombardia per opere urgenti in due Comuni della provincia di Sondrio per il ripristino della funzionalità dei servizi pubblici e delle infrastrutture di reti strategiche, al fine di garantire la continuità amministrativa nei territori interessati da fenomeni di maltempo, anche mediante interventi di natura temporanea.

A Ponte in Valtellina si sta lavorando per il ripristino della viabilità sulla strada comunale Sazzo-Briotti per il franamento della carreggiata, avvenuto in seguito alle abbondanti precipitazioni dei giorni 27, 28 e 29 ottobre in località Salighera, che ha causato il totale isolamento delle frazioni comunali poste sul versante orobico: Briotti, Famlonga, Prestine, Berniga, Fontaniva, Tripolo e Albareda (stanziati 61.700 euro).

A Valdisotto è in corso la rimozione del legname e dei massi caduti sulle strade che collegano le località S. Maria, Tiola, Massaniga e Monte, in seguito alla caduta di numerose piante d'alto fusto e di massi a causa del forte vento lungo la strada che collega la suddette località a Breno (stanziati 30.000 euro).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Luglio 1992 a Palermo, a pochi mesi dalla strage di Capaci, viene ucciso dalla mafia il procuratore della Repubblica Paolo Borsellino

Social

newFB newTwitter