Sondrio, 10 agosto 2018   |  
Economia   |  Cronaca

Creval: chiesta la revoca del consiglio di amministrazione

L'imprenditore francese Denis Dumont, che detiene il 5,78 per cento del capitale, è autore di una missiva destinata a muovere le acque.

riapricrevalimages

 L'imprenditore francese Denis Dumont ha chiesto una convocazione urgente dell'assemblea del Creval per revocarne il consiglio di amministrazione. L'azionista transalpino detiene il 5,78 per cento del capitale della banca ed è tra i soci di maggior rilievo.

Dal Luglio scorso in posizione ancor più rilevante figura il Credit Agricole che è entrato nel capitale sociale con un 5 per cento destinato, a breve, a salire al 9,9 per cento.

Tra gli altri soci importanti, da quando il Credito Valtellinese s'è trasformato in società per azioni, figurano i fondi Hosking partners (5,05%) e Algebris di Davide Serra (5,28%) e Robert Pitts (8,5%).

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

15 Agosto 1867 in  Italia il governo piemontese legifera la soppressione degli enti ecclesiastici e la liquidazione dei loro beni

Social

newFB newTwitter