Milano , 18 maggio 2019   |  

Convoglio Trenord bloccato stazione Porta Genova per rissa

Ennesima violenza a Porta Genova (Milano) commessa ancora una volta da nordafricani. Militari su convogli diventa una questione sempre più urgente

stazione porta genova milano1

Questa volta coinvolti tre gambiani (due di 21 anni e uno di 26) che sono stati arrestati dalla polizia per una rissa scoppiata a bordo di un convoglio Trenord e da loro bloccato alla stazione di Porta Genova, a Milano, durante l'intervento della capotreno.

Sono stati tutti trasportati all'ospedale Fatebenefratelli, il più grave è il 26enne, un richiedente asilo politico che ha riportato un taglio al volto. Medicato anche un senegalese di 47 anni colpito alla testa da una pietra.

L'episodio e' avvenuto attorno alle 13 di venerdì 17 Maggio, la lite e' iniziata per il presunto furto di un cellulare da parte di uno dei tre extracomunitari, che si sono affrontati a mani nude e con cocci di bottiglia. L'allarme alla polizia e' stato lanciato da alcuni passeggeri e dalla dipendente di Trenord, che e' riuscita a fermarne solo uno mentre gli altri due sono scappati all'esterno dopo aver attivato il freno di emergenza.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Agosto 1807 viene inaugurata l'Arena Civica di Milano

Social

newFB newTwitter