Aprica, 18 gennaio 2020   |  

Aprica ritorna la Stralunata

Non solo sport ma anche tanto divertimento

Stralunata 2019 Combinata verticale

Non solo competizione per gli alteti, ma anche un raduno per gli appassionati di scialpinismo. Su questo doppio filo – con l'intenzione di potenziarne, in particolare, il secondo – si giocherà, anche quest'anno, la “Stralunata”, la cronoscalata dell’Aprica, raduno scialpinistico in notturna, promossa ormai dai parecchi anni dall'associazione sportiva Stralunata di Aprica. La data da segnare è giovedì 13 febbraio per l'appuntamento aprichese che ripropone l'abbinamento con la “Combinata Verticale Melavertical” di Villa di Tirano.

La partenza della gara sarà alle 19, in via Palabione. Un breve scatto degli atleti che poi metteranno gli sci ai piedi per salire in direzione del Palabione. In una logica di rotazione fra i tre comprensori sciistici di Aprica, quest'anno toccherà al Palabione essere meta della manifestazione come lo scorso anno lo era stato il Baradello e, il prossimo anno, lo sarà la Magnolta. Il percorso si snoderà lungo la pista “B”, la “Via dell'orso”, quindi la pista “C” e la “Lago” fino al rifugio Cai Valtellina in località Caregia dove sarà fissato l'arrivo.

Anche per la categoria degli under 18, a differenza del passato, la competizione si concluderà in quota e non è previsto un traguardo intermedio.

Il programma prevede, dunque, il ritrovo per le ultime iscrizioni e il ritiro dei pettorali dalle ore 16.30 all’ufficio turistico di Aprica, in corso Roma 150. La chiusura delle iscrizioni è fissata alle ore 18.30, la partenza in linea alle ore 19. La discesa verrà indicata dagli organizzatori alla partenza. Dalle ore 20.30 pasta party e premiazioni al palazzetto delle sport di via Magnolta.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

23 Febbraio 1455 data tradizionale di pubblicazione della Bibbia di Gutenberg, il primo libro occidentale stampato con caratteri mobili

Social

newFB newTwitter