Sondrio , 12 ottobre 2018   |  

Raduno Alpini a Mariano Comense le Penne Nere in festa

di Donatella Salambat

Un popolo in festa, sabato 20 e domenica 21 Ottobre, a Mariano Comense per il secondo raggruppamento Alpini

IMG 20181012 120609670

Gli organizzatori del raduno del secondo Raggruppamento

Grande festa di popolo il 20-21 Ottobre a Mariano Comense dove il secondo raggruppamento Alpini (le Penne Nere di Lombardia ed Emilia Romagna) tiene il suo raduno annuale. Si tratta di un'adunata di 12-15 mila “veci” seconda solo all'Adunata Nazionale. Quest'anno il raduno è stato affidato alla sezione di Mariano Comense che aveva avanzato la sua candidatura fin dal 2016, al raggruppamento di Como, che ha accettato la proposta.

Come ha spiegato il presidente comasco Enrico Gaffuri, Mariano Comense si è aggiudicato il raduno in virtù non solo dell'alto numero di iscritti ma anche e soprattutto per l'intraprendenza e la creatività dimostrata in tanti anni di attività.

È partita proprio dagli Alpini di Mariano Comense l'idea di produrre un panettone per raccogliere fondi a favore di iniziative benefiche nello spirito dell' alpinità. Una bella trovata che ha contagiato numerosi altri raggruppamenti d'Italia.

Il sindaco di Mariano Comense Giovanni Marchisio non solo ha manifestato riconoscenza agli Alpini Lombardi ed Emiliano Romagnoli per avere scelto la sua città, ma ha anche sottolineato l'operosità contagiosa che le Penne Nere emanano ogni qualvolta promuovono una loro adunata.

È evidente la ricaduta positiva per i vari settori del commercio presenti nel territorio quando dodici – quindici mila persone lo presidiano in un fine settimana. Non si può poi dimenticare che gli Alpini promuovendo una festa di popolo si preoccupano anche degli aspetti della sicurezza perchè l'evento risulti tale.

Come ha tenuto a precisare il presidente Gaffuri la sezione Alpini di Como vanta al proprio interno ogni genere di figura professionale comprese gli specialisti in materia di sicurezza.

Tra questi l'ing. Pietro Dassiè, specialista in sicurezza in ambito di imprese, che ha predisposto un'accurato piano che prevede la mobilitazione di 160 persone escluso ovviamente il personale in borghese delle diverse Forze dell'Ordine. In particolare per quanto riguarda la prevenzione e l'intervento di carattere sanitario saranno allertate ben 4 ambulanze, un' automedica con rianimatore e cinque squadre a piedi. Oltre all'intero organico della Polizia Locale saranno presenti unità dei Vigli del Fuoco e agenti dei Carabinieri, Guardia di Finanza, Polizia di Stato (compresa la Polizia Ferroviaria). Insomma un apparato di uomini e mezzi che renderanno, insieme al collaudato serivizio d'ordine degli Alpini, davvero festoso il raduno del Secondo Raggruppamento.

Nel numero 2 di Aprile-Giugno 2018 del "Baradèll", diretta da Piergiorgio Pedretti, la rivista della sezione di Como, ampio spazio è dato alla manifestazione di Mariano Comense

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

16 Ottobre 1986 Reinhold Messner raggiunge la vetta del Lhotse (Nepal) e diventa il primo uomo ad aver scalato tutte le quattordici vette che superano gli 8000 metri

Social

newFB newTwitter