Arco, 16 maggio 2022   |  

Alice Gaggi seconda nel Trial trentino

La Garda Trentino Trail sabato 14 maggio ad Arco (Trento) ha assegnato i titoli tricolori del trail lungo (60 km, 3500 metri di dislivello) e corto con il Tenno Trail (28 km, 1700 metri di dislivello valevole anche come Campionato di Società

IMG 20220514 WA0008

Sono stati 1500 complessivamente gli iscritti, numero record per la manifestazione disegnata tra i laghi di Garda, Ledro e Tenno in un contesto ambientale che spazia dal clima mediterraneo del Garda fino a quello alpino del Sentiero della Pace e del Rifugio Nino Pernici.

Sul traguardO di Arco di Trento Martin Dematteis (Sportification), l’azzurro che fu oro europeo della montagna nel 2016, si è laureato campione italiano del trail corto, così come Francesca Ghelfi (Podistica Valle Varaita) al femminile. Trail lungo ad Andreas Reiterer (Telekom Team Südtirol) e Julia Kessler (SportClub Meran).

Proprio nel trail corto, la valtellinese Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) ha tagliato il traguardo dopo 2h39’22” conquistando il 2° posto assoluto e il titolo italiano master A. A livello maschile, da citare il 38° posto di Marco Leoni (GS CSI Morbegno\2h48’56”).

Nell’impegnativa prova del trail lungo, argento assoluto e titolo nelle master A per Elisa Desco (Atletica Alta Valtellina) dopo 7h24’47” di gara, mentre sulla stessa distanza a livello maschile 20° posto assoluto di Giovanni Tacchini (Team Valtellina\7h24’57”), 28° assoluto, ma medaglia di bronzo nei master B, Mauro Manenti (GS CSI Morbegno\7h43’17”), 34° Michele Ciabarri (Team Valtellina\7h56’37”), 42° Daniele Nava (Atl. Alta Valtellina\8h12’11”) , 53° Valentino Grossi (GS Valgerola\8h45’32”), 8° nei master B.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Luglio 1294 dopo 27 mesi di conclave viene eletto papa Celestino V

Social

newFB newTwitter