Morbegno , 30 gennaio 2020   |  

A Morbegno in arrivo agli atleti per il cross della Bosca

Ultimi ritocchi al Parco della Bosca di Morbegno per accogliere gli 800 atleti che si sfideranno domenica 2 febbraio sul percorso che si snoda nell’area golenale dell’Adda

CreditPhotoAnnalisaPerlini PartenzaAmatoriB e Veterani

Sabato 2 Febbraio avrà luogo la manifestazione sportiva al parco della Bosca di Morbegno che vedrà scendere in campo circa 800 atleti. Sfide a diversi livelli perché sia la Fidal Lombardia sia la Fidal Sondrio hanno premiato l’impegno organizzativo del GS CSI Morbegno assegnando alla gara diversi titoli.

A livello provinciale infatti in palio i titoli individuali di corsa campestre nelle categorie assolute (allievi, junior, promesse, senior), oltre ad essere prova d’apertura del Campionato provinciale di Società e del Trofeo giovanile Creval. Come se ciò non bastasse, le categorie ragazzi/e e cadetti/e saranno osservate speciali da parte del Fiduciario tecnico provinciale Fabrizio Sutti che in base ai piazzamenti dovrà selezionare la rappresentativa provinciale che parteciperà al Meeting di Cortenova.

A livello giovanile, il 29° Cross della Bosca è valido come prova unica del Trofeo regionale Volpi (per le categorie ragazzi/e e cadetti/e) e per il settore master del Campionato regionale di società. Ciliegina sulla torta, il Trofeo AVIS Morbegno in palio per la prima società classificata: chissà se qualcuno riuscirà a contrastare l’entusiasmo e la forza dei diavoli rossi e scippare l’ambito trofeo ai padroni di casa.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

29 Marzo 1848 inizia la prima guerra d'indipendenza italiana: le truppe piemontesi varcano il Ticino per scontrarsi con quelle austriache

Social

newFB newTwitter