Chiavenna , 03 ottobre 2016   |  

Visita al Bersaglio e ai crotti in Pratogiano

Sabato 1° ottobre, il Centro di studi storici valchiavennaschi ha tenuto una visita guidata in Pratogiano a Chiavenna e al bersaglio.

untitled1090

Nella foto Pratogiano

Sabato 1 ottobre, il Centro di studi storici valchiavennaschi e il Museo della Valchiavenna hanno organizzato  una visita guidata gratuita e aperta a tutti in Pratogiano a Chiavenna,  al  "Bersaglio" e ai crotti Bertacchi e Crosét.

La storia del tiro a segno nasce con l’Unità d’Italia nel 1861, quando nel nuovo regno fu istituita la Società di tiro a segno nazionale. A Chiavenna solo nel 1870 fu aperta la prima struttura. Si sparava da sopra il crotto “Al prato” verso il piede della rocca del Castello, tra la Caurga e il cimitero. Nel 1879, per allungare la traiettoria, comunque sempre lontana dai 300 metri regolamentari, si invertì la direzione di tiro. Pochi anni dopo si optò per la località opposta nel territorio comunale, all’imbocco della valle Spluga, a Scandolera, e la società rifiorì con tiratori impegnati in concorsi locali e provinciali. Infine nel 1902 si ebbe l’ultimo trasferimento, il quarto, tornando sopra i crotti di Pratogiano, in località Crosét, a quota 377, su 1420 metri di terreno. Intanto, con una legge del 1934, tutti i poligoni passarono al demanio militare, servendo per l’addestramento degli appartenenti alle forze armate e dei richiedenti il porto d’armi. Quindi la finalità ludica fu superata da quella militare.

Questo Bersaglio ebbe vita per quasi mezzo secolo, fino alla chiusura della seconda guerra mondiale. Nell’aprile del 2014 il Comune intervenne e ottenne gratuitamente la struttura dal Demanio.

La visita si è conclusa nel pomeriggio al crotto Bertacchi, ospiti dell’attuale proprietario Roberto Scaramellini, donato dai chiavennaschi al poeta nel 1922. La visita si è conclusa in un secondo crotto,  settecentesco, proprietà di Sergio Salini.

 

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

5 Luglio 1294 dopo 27 mesi di conclave viene eletto papa Celestino V

Social

newFB newTwitter