Verceia, 30 marzo 2016   |  

La stazione di Verceia più bella grazie al nuovo murales

L'opera è stata realizzata da un disegno di Leo Bontà grazie all'impegno di due giovani ragazze, Tatyana Dozio e Francesca Della Bitta.

20160329092823

È stato ultimato il murales nel sottopasso in prossimità della stazione ferroviaria di Verceia. Il progetto, intrapreso dall'Amministrazione Comunale e dal Liceo artistico "Nervi Ferrari", è stato vagliato l'anno scorso dai coscritti del 1996. Tra i vari bozzetti proposti dagli alunni del Prof. Pirana, la scelta è ricaduta sul disegno elaborato da Leo Bontà, giovane alunno morbegnese. Un disegno geometrico, ispirato all'astrattezza e caratterizzato dalla ricchezza di colori. La realizzazione dell'opera è avvenuta grazie al duro lavoro di due coscritte: Tatyana Dozio e Francesca Della Bitta.

 

"Abbiamo scelto, tra le varie opzioni, il disegno che permetteva una libera interpretazione ai passanti. C'è un richiamo al paesaggio di Verceia ed ai suoi elementi naturali, ai quali ognuno di noi potrà attribuire il senso che sente più personale perché l'arte va visutta come uno stimolo per la nostra fantasia" ha spiegato la giovane Tatyana.

 

 "Con questo murales abbiamo la conferma che i giovani, se sollecitati e coinvolti nella giusta maniera, sanno esprimere le loro grandi doti" ho commentato Flavio Oregioni, sindaco di verceia  "Un lavoro che hanno saputo portare avanti con grande professionalità e dedizione, oltre che bravura. In particolare mi riferisco a Tatyana e Francesca, che hanno dedicato un'infinità di ore per portare a compimento l'impegno assunto. I colori del disegno danno grande vitalità e gioia, in piena sintonia con il progetto di riqualifica della zona stazione che, grazie a questo intervento, ha fatto un altro passo avanti".

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

19 Maggio 1536 Anna Bolena, la seconda moglie di Enrico VIII d'Inghilterra, viene decapitata con la falsa accusa di adulterio

Social

newFB newTwitter