Parma, 03 novembre 2014   |  

La Sertori Sondrio sconfitta a Parma per 10-7

Le tante assenze non possono però giustificare in toto il ko in casa della ex ultima della classe

248060101516211041187031971929412n

Un brutto ko per la Sertori Sondrio, nella quinta giornata del campionato di serie B di rugby. Sul campo del Parma, sempre sconfitto nelle prime quattro di campionato e ultimo della classe insieme al Gussago a quota 2 punti prima del match coi valtellinesi, ci si sarebbe atteso un po' di più dalla squadra di Jerome Balaguer che invece è stata sconfitta per 10-7. La partita è incominciata male per la Sertori Sondrio che, dopo 10' di gioco, ha perso per infortunio Schenatti, subendo poi un calcio piazzato e una meta trasformata nel giro di 15' minuti. E nel finale capitan Corrado Della Cristina si è visto sventolare il rosso dal permaloso arbitro. In inferiorità numerica e con Silvestri e Scamozzi out per due infortuni, la Sertori ha estratto grinta e carattere accorciando le distanze al 55' con una meta di Sole trasformata da Antoniazzi. Nei 25' finali i sondriesi hanno avuto anche la possibilità di pareggiare ma Antoniazzi ha spedito appena fuori un calcio piazzato. Ora la squadra del capoluogo dovrà dimenticare in fretta questo ko per prepararsi al meglio alla sfida col Gussago che si terrà domenica prossima alla Castellina.

CLASSIFICA SERIE B: Lecco punti 24, Parabiago 21, Amatori Capoterra 16, SERTORI SONDRIO 14, Biella e Grande Milano 13, Alghero (-4), VII Torino e Amatori Parma 10, Rugby Parma 6, Bergamo 5, Gussago 2.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

18 Febbraio 1984 viene firmato l'accordo di villa Madama, il nuovo concordato tra Italia e Santa Sede.

Social

newFB newTwitter