Arese , 14 aprile 2016   |  

Il Polo di Arese produrrà 1130 posti di lavoro

L'apertura del Centro commerciale di Arese rappresenta un momento rilevante della storia economica della Regione Lombardia.

aresemaxresdefault

La lunga e complessa vicenda della riqualificazione di un'area, che è stata cruciale nella storia industriale del territorio lombardo, ha portato le parti sociali e le istituzioni a collaborare nella realizzazione di un accordo di programma che ha portato alla concreta realizzazione di impresa e lavoro". Stamane l' assessore all'Istruzione, Formazione e Lavoro di Regione Lombardia, Valentina Area, era presente all'inaugurazione del nuovo polo sull'ex area Alfa Romeo di Arese (Milano).  

«Il centro di Arese ha già raggiunto un grande successo prima ancora di aprire: offre una nuova opportunita' di lavoro a 1.130 addetti e, nelle previsioni di crescita e di stabilizzazione della fase successiva all'avvio, sarà sempre più un luogo fondamentale nel territorio, rappresentando un polo di attrazione per il lavoro, le relazioni e il commercio».ha così concluso l'assessore.  

Con l'Atto unilaterale d'obbligo del novembre 2012, infatti, il Gruppo Iper si è impegnato ad assumere personale che avesse determinate caratteristiche di residenza e di condizione occupazionale, dimostrando attenzione sociale a un territorio in cui vi erano ferite occupazionali da sanare e ai lavoratori in condizione di maggiore difficoltà occupazionale.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

28 Settembre 1928 è istituita in Italia la Federazione italiana rugby (Fir)

Social

newFB newTwitter