Albosaggia, 27 settembre 2014   |  

Dopo un restyling completo riapre il Clover Club a La Moia

Tante offerte per il divertimento valligiano

foto 5

Il Clover Club, punto di riferimento per l’intrattenimento di tendenza della Valtellina, annuncia la riapertura della nuova stagione, il prossimo 2 ottobre, con una veste e una proposta completamente rinnovata.

 

Un cambiamento sostanziale, che si colloca nell’ampio progetto di riposizionamento che ha già coinvolto, all’inizio del mese, il “Ristorante La Moia” dell’Hotel Campelli mirando ad accompagnare i propri ospiti in un’esperienza ancora più piacevole ed esclusiva.

 

Il nuovo concept del Clover Club prevede una proposta che prenderà forma, il giovedì e il venerdì, fin dall’ora dell’aperitivo con musica dal vivo e dj set: sarà possibile scegliere tra una selezione curata di ricercati cocktail, realizzati da barman professionisti, conversando e gustando raffinati finger food.

 

Il piacere è assicurato per coloro che, dopo l’aperitivo, vorranno deliziare i propri palati con una light dinner, pensata ad hoc dalla cucina del Ristorante La Moia.

 

Ma non solo, il divertimento continua durante la prima serata, ascoltando i migliori brani di musica lounge, nu--‐jazz, chill--‐out, nu--‐soul, house, deep house e il pop più sofisticato o ballando sulle note, rigorosamente suonate su vinile dall’archivio storico del Clover Club, degli anni 70’ e 80’.

Una tradizione che al Campelli dura dal 1954, quando la sala da ballo era animata da un repertorio di tendenza e sempre al passo con i tempi.

 

Il sabato, invece, lo spazio del Clover Club è a disposizione per l’organizzazione di eventi: dalla festa privata a quella di matrimonio, fino alla serata aziendale, è il luogo ideale per fareda cornice a momenti divertenti, unici e al tempo stesso eleganti, approfittando della massima professionalità ed ospitalità.

 

Il restyling del Clover Club coinvolge anche l’arredamento dell’intera location: il bianco trionfa nel design non convenzionale dei comodi salottini che abbracciano la dance--‐floor illuminata, uno spazio moderno, accogliente e totalmente fruibile.

 

Aurelio e Silvia Paruscio, proprietari del Clover Club, raccontano come è nato il progetto di ammodernamento: «Dal Ristorante La Moia, all’Hotel Campelli, fino al Clover Club, il nostro obiettivo è garantire un’esperienza indimenticabile a tutti i nostri clienti, curando ogni dettaglio e avvicinandoci, giorno dopo giorno, sempre più alle loro esigenze».

 

Il Clover Club si rivolgerà ad un pubblico elegante, amante del sano divertimento che potrà trascorrere una serata all’insegna del buon gusto e della migliore selezione musicale ”.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

26 Novembre 2010 la Lombardia conclude le operazioni di passaggio al digitale terrestre insieme al Piemonte orientale. Per l'occasione, vengono lanciati due nuovi canali disponibili esclusivamente sulla nuova piattaforma televisiva, ovvero Rai 5 e Mediaset Extra

Social

newFB newTwitter