19 novembre 2015   |  

Sanità: AOVV riceve l'Oscar del Bilancio 2015

Sono 6 i Comuni e 11 le aziende sanitarie italiane che hanno ricevuto il riconoscimento

IMG232

Maria Beatrice Stasi di Direttore Generale di AOVV

Sono 6 i Comuni e 11 le aziende sanitarie italiane che hanno ricevuto menzioni di merito dell'Oscar di Bilancio della Pubblica Amministrazione 2015 nel corso dell'Evento «Rendicontazione nella Pubblica Amministrazione: le sfide dell'evoluzione in atto e la comunicazione agli stakeholder». I Comuni sono: Arzignano, Fano, Formigine, Pistoia, Prato e Rho. 

 

Le aziende sanitarie sono: Aou Ospedale Parma, Aou Ospedali Riuniti di Ancona, Ao Valtellina-Valchiavenna, Aor Ospedale San Carlo, Aou Policlinico «Vittorio Emanuele» di Catania, Ente Ospedaliero Ospedale Galliera Genova, Asm Matera, Ausl Ferrara, Ulss 4 Alto Vicentino, Ulss 6 Vicenza, Ulss 21 Legnago.

 

Alla luce della trasformazione in atto nella Pubblica Amministrazione l'edizione 2015 dell'Oscar di Bilancio - si legge in una nota - ha affrontato i temi di maggiore interesse sulla transizione della normativa sui bilanci e la loro comunicazione al pubblico. Se, in questo lungo periodo di transizione, il quadro normativo si è ormai definito nei principi generali e in quelli applicativi, Oscar di Bilancio 2015 si e' soffermato su elementi metodologici inseriti nella rendicontazione di Eell e Aziende sanitarie per portare un contributo al dibattito istituzionale in atto relativamente all'efficienza finanziaria, alla trasparenza e capacita' di dialogo con i cittadini. «Interpretare il bilancio come uno strumento di comunicazione strategica è un'opportunità da cogliere non solo per colmare quel gap informativo che in alcuni casi permane tra amministrazione e cittadini, ma anche uno strumento fondamentale per rinsaldare il rapporto di fiducia tra questi ultimi e le istituzioni. L'obiettivo e' restituire alla P.A. una dimensione di piena legittimità e rappresentanza a fronte del moltiplicarsi di casi che oggi ne mettono a repentaglio la credibilità e l'autorevolezza», ha dichiarato Patrizia Rutigliano, Presidente Ferpi.

Appuntamenti

Ritrovaci su Facebook

Caleidoscopio

22 Novembre 2005  Angela Merkel è il nuovo cancelliere della Repubblica Federale Tedesca, prima donna a ricoprire questa carica in Germania

Social

newFB newTwitter